IL PROGETTO - TEMPUR E L'ARTE

Abbiamo selezionato venti opere, ideate e realizzate ad hoc per l’occasione da importanti artisti contemporanei. Gli artisti, tutti lontani dal circuito delle gallerie d’arte e quindi ancora fortemente indipendenti, sono stati lasciati liberi di esplorare il concetto “dolce dormire” in piena autonomia

Il 2015 è un anno importante per TEMPUR e per la città di Milano. Con l’expo la città si prepara ad accogliere milioni  di visitatori da tutto il mondo.

Tempur ha quindi deciso che l’intera città sarebbe potuta diventare vetrina privilegiata per attività di comunicazione nuove e inaspettate

Il 2015 è un anno importante per TEMPUR e per la città di Milano. Con l’expo la città si prepara ad accogliere milioni  di visitatori da tutto il mondo.

Una volta individuata la città che meglio potesse rispondere alle necessità di attenzione mediatica e di privati cittadini, si è scelta come location privilegiata la metropolitana milanese, prima tra tutte la fermata Duomo, in virtù dell’enorme passaggio giornaliero di turisti e non solo.

In TEMPUR siamo da sempre consapevoli che dormire bene vuol dire vivere meglio e cerchiamo ogni giorno di cambiare il modo di intendere il riposo degli italiani. E per far risaltare un nuovo punto di vista, quale modo migliore se non affidarsi all’arte contemporanea?

Abbiamo voluto riportare l’arte fuori dai circuiti museali e di nuovo tra la gente, per permettere a chiunque di regalarsi 10 minuti di completo relax, da passare passeggiando in un mondo onirico e unico